Nella notte tra il 3 e il 4 febbraio 1971, a Catanzaro, una bomba fu collocata presso la sede della Provincia, dove erano ospitati provvisoriamente gli organi regionali. Ciò determinò una mobilitazione antifascista di tutti i partiti dell’arco costituzionale e nonostante il divieto delle autorità di pubblica sicurezza, nel tardo pomeriggio, si formò un assembramento […]

Read More →